Il piccione selvatico è una specie di Columbide presente in molte città italiane ed europee soprattutto in piazze e parchi, tanto diffusa da costringere spesso la messa in opera di interventi per eliminare o diminuire la sua fastidiosa presenza che può risultare dannosa sia per la corrosione ed il degrado arrecato ad edifici e strutture architettoniche tramite la dispersione di escrementi sia per la potenziale trasmissione di agenti patogeni.

Come si può risolvere il problema dei colombi o dei piccioni? I sistemi di allontanamento volatili funzionano veramente?

Nei territori di Bergamo, BresciaMilano , è sempre più avvertito il disagio provocato dai questi animali,  come testimoniato dalle continue richieste di intervento che ci giungono sia da aziende ed enti statali e privati cittadini.

Nelle aree urbane e nei centri storici i piccioni sono un problema sempre più presente e sgradevole. Amano infatti sostare e nidificare in zone frequentate dall’uomo sfruttando tutti gli appigli e anfratti presenti nelle abitazioni . Inoltre i nostri territori offrono loro un habitat favorevole a causa dell’aspetto architettonico delle costruzioni presenti nei centri storici di stile medioevale ricco anfratti, balconi e cavità che danno la possibilità di
nidificare a questi animali.

 

L’insediamento di colombi nei pressi delle nostre abitazioni può comportare una serie di problemi igienico-sanitari quali malattie ed infezioni trasmissibili all’uomo come l’ornitosi, l’ aviaria, la toxoplasmosi, l’influenza A (virus H1N1), sono inoltre veicolo di pulci, zecche e acari spesso responsabili di gravi infestazioni in appartamenti e case. Inoltre, ulteriore rilevante problema è rappresentato dal guano dei piccioni, che favorisce la proliferazione di batteri responsabili di malattie tra cui Salmonellosi, Criptococcosi, Istoplasmosi, Ornitosi, Candidosi, Tubercolosi e altre. Infatti il guano seccandosi viene trasportato dal vento andando a contaminare l’ambiente circostante.

Da qui la necessità dell’ allontanamento dei volatili che nasce dalla consapevolezza che una colonia di piccioni altro non è che un mezzo di trasmissione di infezioni e agenti patogeni per la nostra salute, per non parlare dei danni ai beni culturali che essi
provocano.

I colombi insediati nei nei centri storici, nelle corti, nei chiostri, sui palazzi e condomini sporcano e
imbrattano le strutture su cui si insediano.

Nelle nostre città numerose sono le case a corte e i chiostri antichi presenti e moltissime di queste pregiate realtà sono deturpate da colonie di colombi. I manufatti pubblici e privati possono essere danneggiati irreparabilmente dagli escrementi dei piccioni. Il guano, infatti, corrode nel corso degli anni marmi, pietre e quasi tutti i materiali con cui viene a contatto. I danni spesso irreparabili a opere d’arte, monumenti e palazzi antichi sono dovuti anche all’azione di attrito continua causata da unghie e becchi. Spesso i tetti degli edifici infestati dai colombivengono smossi tanto da facilitare le infiltrazioni di acqua piovana.

Nonostante il problema delle infestazioni di piccioni e colombi sia di estrema attualità ci si continua a chiedere: “Come cacciare via i piccioni?”. Sottolineiamo in primo luogo che metodi fai da te o a metodi economici per risolvere il problema dei piccioni ” (che sono per lo più incivili, come sparare o avvelenare i volatili) risultano essere illegali.

INSECTOR può risolvere il problema dei colombi a Bergamo, Brescia, Milano e province rispettando ogni etica morale e legge esistente con serietà e dedizione valutando caso per caso la miglior soluzione, grazie ai suoi oltre 10 anni di esperienza tecnica in materia, offrendo un servizio efficace finalizzato a risolvere definitivamente il problema dei volatili.